Investor's wiki

Prestazioni aftermarket

Prestazioni aftermarket

Che cosa sono le prestazioni aftermarket?

La performance aftermarket è la variazione del livello di prezzo di un titolo di nuova emissione durante un periodo successivo alla sua offerta pubblica iniziale (IPO). Non viene considerato alcun periodo di scadenza standard, ma la performance aftermarket inizia il primo giorno in cui le azioni IPO vengono scambiate pubblicamente.

Osservando la performance aftermarket di tutte le IPO in un determinato periodo (come in un anno solare), analisti e banchieri d'investimento possono stimare la domanda complessiva del mercato per nuove emissioni e di conseguenza possono aumentare o ritardare un'IPO programmata.

Capire le prestazioni aftermarket

Dopo un'IPO, il prezzo delle azioni osciller√† mentre gli investitori acquistano e vendono le azioni. Le IPO sono in genere altamente volatili per i primi mesi della loro esistenza. Per la direzione aziendale, i dipendenti e gli investitori, la performance aftermarket del titolo √® vitale. Se la societ√† √® in grado di raggiungere e sostenere una valutazione di mercato pi√Ļ elevata rispetto al prezzo dell'IPO, il finanziamento tramite azioni potrebbe essere pi√Ļ conveniente rispetto ad altri metodi di raccolta di capitali.

Gli investitori dovrebbero tenere presente che un'IPO può rappresentare solo una piccola percentuale del totale delle azioni in circolazione,. mentre il resto è trattenuto dagli investitori originali e dagli addetti ai lavori. La maggior parte delle azioni detenute dall'azienda può essere utilizzata per raccogliere capitali lungo la strada mentre l'azienda cerca di crescere ed entrare in nuovi mercati.

Rapporto sul mercato degli accessori

Un rapporto aftermarket riassume la performance aftermarket di un'azione, elencando spesso parametri chiave che aiutano analisti e investitori a valutare l'azione durante i suoi primi giorni e mesi di negoziazione. Sebbene i rapporti aftermarket non siano specificamente richiesti da un organismo di regolamentazione, una società li genererà e li esaminerà internamente per comprendere la domanda e la liquidità delle loro azioni di nuova emissione.

Non ci sono parametri impostati per quanto riguarda ciò che dovrebbe includere un rapporto di mercato degli accessori. Molto probabilmente includerà alcune informazioni di base, come la borsa in cui viene scambiata l'azione, il simbolo del ticker, il prezzo bid e ask alla chiusura della sessione di negoziazione del giorno precedente e informazioni storiche sulle sessioni di negoziazione precedenti. Oltre a ciò, un rapporto aftermarket potrebbe includere anche un riepilogo della copertura dell'analista,. informazioni sui guadagni del titolo e notizie specifiche dell'azienda o del settore che potrebbero influire sul prezzo del titolo in futuro.

Considerazioni speciali

Quando una nota azienda diventa pubblica con un'IPO hot,. il prezzo delle azioni può aumentare durante il primo giorno di negoziazione e poi crollare rapidamente. Questo può essere il risultato di diversi fattori, tra cui un gran numero di ordini di mercato all'apertura, seguito da prese di profitto da parte degli acquirenti che sono stati in grado di completare le loro negoziazioni prima che il volume degli ordini causasse l'aumento del prezzo.

Entro la fine del primo giorno, non è insolito che un'IPO sia stata negoziata in un ampio intervallo, finendo vicino o addirittura al di sotto del suo prezzo iniziale. Nei giorni e nei mesi successivi all'IPO, gli investitori analizzeranno l'andamento dell'IPO. Alcune IPO salgono significativamente nei primi giorni e nelle prime settimane, mentre altre scendono considerevolmente nei primi giorni e nelle prime settimane di negoziazione.

Gli investitori guarderanno ai comunicati sugli utili iniziali della società IPO per valutare come sta andando la società e come potrebbe funzionare in futuro. Questo li aiuterà quindi a determinare se desiderano acquistare, vendere, detenere o shortare il titolo.

Esempio di prestazioni aftermarket nel mondo reale

Peloton Interactive, Inc. (PTON) è una società quotata in borsa il 26 settembre 2019, a un prezzo IPO di $ 29. Nei primi giorni di negoziazione il prezzo è sceso. Il titolo è rimasto ben al di sotto di $ 25 fino al 1 novembre e ha toccato un minimo di $ 20,46 il 23 ottobre .

Il prezzo di chiusura del 25 ottobre (il 26 ottobre era un fine settimana) era di $ 22,40, quindi la performance aftermarket del titolo in un mese è stata del -22,8% ((22,40 - 29) / 29). A metà novembre, il titolo si era spostato al di sopra del prezzo dell'IPO e il 26 novembre ha chiuso a $ 30,96. La performance dell'aftermarket a due mesi è stata del 6,8%. Il prezzo ha raggiunto un massimo di chiusura di $ 36,84 il 2 dicembre, un guadagno del 27% rispetto al prezzo dell'IPO. Entro la fine di febbraio 2020, il titolo è tornato a scambiare attorno al suo prezzo IPO, riportando la performance del mercato post-vendita vicino allo 0%.

Tuttavia, le prestazioni aftermarket alquanto scarse di Peloton non hanno predetto la performance futura del titolo. Nel suo rapporto sugli utili del primo trimestre 2021, la società ha annunciato che le sue entrate totali sono cresciute del 232% a 757,9 milioni di dollari, stimolate da un aumento del 137% degli abbonamenti fitness connessi e del 382% degli abbonamenti digitali. L'azienda ha citato l'aumento della domanda dei consumatori per i suoi prodotti e servizi per il fitness a casa durante la crisi globale come motivo del suo aumento degli utili. Il titolo ha chiuso a $ 150,14 il 19 gennaio 2021, con un aumento del 418% rispetto al prezzo dell'IPO.

Mette in risalto

  • La performance aftermarket √® la performance di un'azione durante un periodo di tempo successivo alla sua offerta pubblica iniziale (IPO).

  • Le azioni IPO sono in genere molto volatili nei primi mesi di negoziazione.

  • Un report aftermarket aiuta gli investitori e le aziende ad analizzare la performance di un titolo riassumendo parametri chiave come il prezzo del titolo nelle sessioni di trading precedenti, i guadagni iniziali dopo l'IPO e notizie specifiche dell'azienda che potrebbero avere un impatto sul titolo in futuro.

  • Il prezzo dell'IPO, l'entusiasmo o il pessimismo dell'acquirente e i rilasci dei guadagni iniziali giocano tutti un ruolo nella performance del mercato post-vendita.