Investor's wiki

Indennità mensile maturata

Indennità mensile maturata

Che cos'è un beneficio mensile maturato?

Un beneficio mensile maturato è l'importo in dollari che un dipendente può aspettarsi di ricevere come beneficio pensionistico dopo il pensionamento. L'indennità mensile maturata si basa principalmente sugli anni di servizio del dipendente e sulla storia salariale.

Comprendere il beneficio mensile maturato

Le pensioni sono diventate sempre pi√Ļ rare tra i dipendenti del settore privato negli Stati Uniti Negli ultimi anni, le aziende hanno costantemente abbandonato i piani pensionistici a favore di piani di risparmio previdenziale agevolati dal punto di vista fiscale come i piani 401(k).

Un piano a benefici definiti o piano pensionistico è un piano pensionistico sponsorizzato dal datore di lavoro in cui il datore di lavoro versa benefici a un dipendente durante il pensionamento. La quantità di denaro pagata al dipendente si basa su diversi fattori, tra cui la durata del rapporto di lavoro e la storia salariale del dipendente. Un piano a contribuzione definita,. come un 401k, è un piano di risparmio previdenziale in cui i dipendenti depositano o versano una percentuale del proprio stipendio sul conto per finanziare il proprio pensionamento.

Un piano a contribuzione definita è anche un piano sponsorizzato dal datore di lavoro e talvolta, ma non sempre, il datore di lavoro può corrispondere una parte dei contributi di un dipendente fino a un determinato importo all'anno oa una percentuale dello stipendio del dipendente.

Confrontando le differenze tra un piano pensionistico e un 401k, possiamo vedere perch√© molti datori di lavoro hanno deciso di abbandonare l'offerta di piani pensionistici ai propri dipendenti a favore di piani di risparmio pensionistico. Un 401k √® meno costoso per il datore di lavoro poich√© il dipendente √® responsabile del risparmio per la pensione e la corrispondenza del datore di lavoro non √® necessariamente garantita. Di conseguenza, sempre pi√Ļ aziende si sono allontanate dai piani pensionistici.

Dipendenti sindacali e non sindacali

Nel 2020, ultimi dati disponibili, solo l'11% dei lavoratori americani non iscritti a un sindacato aveva accesso a un piano pensionistico a benefici definiti, mentre il 91% dei lavoratori sindacali aveva accesso a un piano pensionistico. D'altra parte, il 65% dei lavoratori non sindacali negli Stati Uniti aveva accesso a un piano a contribuzione definita, come un 401k, mentre il 34% dei lavoratori sindacali aveva accesso a un piano a contribuzione definita.

Requisiti del piano pensionistico

Molti beneficiari di piani pensionistici sono dipendenti delle amministrazioni statali o locali, dove le pensioni sono ancora comuni. Alcuni piani pensionistici moderni prevedono sia un contributo del datore di lavoro che un contributo dei dipendenti.

Le aziende e i governi che offrono piani pensionistici di solito li mettono a disposizione solo per i dipendenti che hanno prestato un determinato numero di anni di servizio. Lo scopo di questo programma di maturazione è incentivare il dipendente a lavorare bene e rimanere con l'azienda. Una volta raggiunto tale periodo di maturazione, il beneficio mensile maturato che sarà dovuto dopo il pensionamento può essere stimato sulla base di una proiezione del numero di anni del dipendente fino al pensionamento e della retribuzione prevista fino a quella data.

Le aziende che offrono pensioni di vecchiaia forniscono stime dell'importo che ciascun dipendente può aspettarsi di ricevere, sulla base di diverse date di pensionamento potenziali. Questa è un'informazione importante, poiché il dipendente potrebbe fissare una data fissa per il pensionamento sulla base di queste cifre.

Indennità mensile maturata e obbligo di indennità pensionistica

Le aziende che offrono pensioni devono registrare in bilancio l'importo che sono obbligate a versare. L' obbligazione per prestazioni pensionistiche ( PBO ) della società è l'importo attuale stimato che la società deve ai propri dipendenti.

21%

La percentuale di lavoratori americani che partecipano a un piano pensionistico.

Si tratta di una passività attuariale pari al valore attuale delle passività maturate e al valore attuale della passività derivante da futuri aumenti di compensazione. Misura la quantità di denaro che un'azienda deve versare in un piano pensionistico a benefici definiti per soddisfare tutti i diritti pensionistici che i dipendenti hanno guadagnato fino ad oggi, adeguati ai futuri aumenti salariali previsti.

Un PBO può essere un'enorme responsabilità per un'azienda che non ha messo da parte fondi sufficienti o gestito i suoi investimenti abbastanza bene per coprire i pagamenti che deve ai suoi pensionati.

Il ruolo del gestore patrimoniale

Molte aziende stipulano contratti per i servizi di un gestore patrimoniale. Questi manager investono i contributi dei dipendenti per una serie di obiettivi, come la conservazione del capitale o una crescita modesta attraverso strategie di investimento appropriate che sono state sviluppate o acquisite nel tempo. I gestori che forniscono consulenza ai fondi pensione generalmente adottano strategie a basso rischio per evitare di perdere il patrimonio dei dipendenti.

√ą importante notare anche lo stato finanziato di una pensione. Descrive quanto di un piano pensionistico viene finanziato ai fini dei benefici per i dipendenti. Ad esempio, l'enorme fondo CalPERS (California Public Employees' Retirement System) ha registrato un rendimento netto preliminare del 21,3% per l'anno fiscale 2020-2021 terminato il 30 giugno 2021. Il patrimonio di CalPERS alla fine dell'anno fiscale ammontava a oltre $ 469 miliardi. Sulla base di questi rendimenti preliminari dell'anno fiscale, lo stato finanziato del PERF complessivo √® stimato all'82%.

Mette in risalto

  • Una volta che l'ammissibilit√† inizia, il dipendente ricever√† un'indennit√† mensile stimata, basata sulla sua retribuzione attuale e sull'anzianit√† di servizio.

  • Le aziende che offrono pensioni hanno generalmente un periodo di maturazione prima che un dipendente sia idoneo.

  • Con il passare degli anni, la prestazione mensile maturata aumenta fino a quando l'importo finale viene calcolato in base alla data di pensionamento del dipendente.